Altri Progetti

“L’ANNO PROSSIMO VADO A SCUOLA!” – Scuole dell’Infanzia
Percorso finalizzato a fornire alle insegnanti uno screening delle abilità di base possedute dai bambini frequentanti l’ultimo anno di scuola d’infanzia, individuando precocemente (secondo le linee guida della legge 170 – 2010) i prerequisiti e le eventuali aree di rischio nello sviluppo degli apprendimenti. Le insegnanti della scuola dell’infanzia riceveranno un quadro dettagliato delle competenze possedute da ciascun bambino, utile per la stesura della relazione finale e al raccordo con i docenti della scuola primaria al fine della formazione equilibrata delle classi prime. Le inseganti della scuola primaria potranno, in questo modo,  giovare di una fotografia dell’intero gruppo di alunni che affronteranno l’ingresso alla scuola primaria, al fine di valorizzare i punti di forza e le specificità di ognuno come risorsa in classe.

“EMOTIVAMENTE” – Scuole Primarie
Percorso volto a favorire l’espressione, la comprensione e la regolazione delle emozioni, attraverso la lettura di storie e la conversazione. I bambini saranno guidati nell’ interpretare attraverso il movimento ed esprimere a parole le emozioni, per poi osservare i compagni. Verranno utilizzate storie o filmati stimolo per favorire la comprensione delle cause che portano a provare un’emozione. Infine ci si focalizzerà sulle capacità dei bambini di far fronte a emozioni intense e modularle.

“GIOVANI E NUOVE TECNOLOGIE” - Scuole Secondarie
Percorso di sensibilizzazione rispetto al buon  utilizzo  degli  strumenti  tecnologici  ed  informatici. Appare, infatti, necessario offrire ai ragazzi uno spazio in cui potersi informare e confrontare rispetto a questi strumenti, cercando di limitarne i rischi e massimizzandone le potenzialità positive.  L’intervento  precoce  è molto  importante  perché  permette  un’efficacia  molto  maggiore rispetto ad interventi riabilitativi successivi, oltre ad avere un impatto economico e sociale molto minore.

“STOP AL BULLISMO E AL CYBERBULLISMO” - Scuole Secondarie
Percorso  di  sensibilizzazione  e prevenzione rispetto alla tematica del bullismo e del cyberbullismo. Le dinamiche relative al bullismo, infatti, rappresentino una problematica ed una fonte di rischio sia per le vittime che per coloro che compiono atti di bullismo. E’  necessario, dunque,  intervenire  per  rendere  maggiormente  consapevoli  i ragazzi delle dinamiche in atto e favorire la presa di responsabilità da parte del gruppo.  Negli ultimi anni, inolte, i fenomeni di bullismo sono stati influenzati dall’avvento delle nuove tecnologie che hanno creato una nuova forma di bullismo, definita cyberbullismo. L’obiettivo  fondamentale  degli  interventi  è  la  prevenzione  delle  condotte  di  bullismo  e cyberbullismo e dei conseguenti episodi di devianza giovanile e sofferenza psichica.

 “ALFABETIZZAZIONE EMOTIVA” – Scuole Secondarie
Percorso di sensibilizzazione ed educazione sul tema delle emozioni. La capacità di riconoscere, gestire ed esprimere le emozioni è un aspetto importante, soprattutto durante la fase adolescenziale. Questo sia per sviluppare capacità di autoregolazione e stabilire relazioni interpersonali positive, sia per evitare conseguenti comportamenti disfunzionali. L’obiettivo sarà fornire maggior consapevolezza dei vissuti emotivi propri e  altrui,  proponendo  strategie  di  gestione  degli  aspetti  emotivi  individuali  e  di gruppo.

“ADOLESCENZA, ISTRUZIONI PER L’USO” - Scuole Secondarie
Percorso sul  tema dell’adolescenza. Verranno fornite informazioni e spunti di riflessione sui cambiamenti fisici, psicologici e sociali che caratterizzano quest’età. Si affronteranno tematiche relative alla costruzione della propria identità e del proprio progetto di vita e alle possibilità e ai rischi connessi a questo passaggio esistenziale. Verrà promossa la comprensione delle emozioni e delle dinamiche relazionali, favorendo modalità costruttive nella gestione della frustrazione e del malessere e informando sulle conseguenze delle condotte di abuso e dipendenza da sostanze e sulle altre forme di dipendenza non da sostanza (Gioco d’azzardo, shopping compulsivo, anoressia/bulimia/sesso/shopping compulsivo…).

“STAR BENE A SCUOLA” - Scuole Secondarie
Percorso finalizzato alla costruzione di un gruppo classe funzionale. Verrà creato un contesto in cui far  emergere  le  dinamiche relazionali  presenti,  promuovendo  il  confronto  e  il  dialogo  rispetto  ai  vissuti  di ognuno e favorendo una gestione dei rapporti funzionale e volta alla creazione del benessere   di   gruppo.  Questo risulta particolarmente vantaggioso sia per il singolo , in quanto in un contesto positivo, vengono espresse in modo maggiormente significativo le potenzialità personali e scolastiche, sia per il gruppo classe in quanto viene a crearsi un contesto di lavoro sereno e maggiormente produttivo.

“SULLE ORME DELLA LEGALITA’” – Scuole Secondarie
Percorso finalizzato alla promozione della legalità. Verrà favorita la conoscenza del sistema giuridico, la comprensione delle notizie sulla giustizia recepite dai media, incentivando la consapevolezza rispetto alle conseguenze legali delle proprie azioni. Le principali tematiche verteranno sul: funzionamento della legge, simulazione di un processo penale minorile, discussione sul tema della legalità e della non violenza.

“GRUPPO DOCENTI” – Scuole Primarie e Secondarie
Creazione di un gruppo formato da docenti in cui affrontare problematiche generali e situazioni specifiche presenti nel contesto scolastico. Il gruppo non ha una finalità  prettamente  formativa  ma  mira  a  fornire  un  valido  contenitore  in  cui  i docenti  possano  confrontarsi.  Il  ruolo  dello  psicologo  sarà  di  favorire  e  mediare  la comunicazione  di  gruppo,  fornendo  al  contempo  stimoli  e  interpretazioni  sulle riflessioni svolte nel gruppo.

“GRUPPO GENITORI” – Scuole Primarie e Secondarie
Creazione di un gruppo formato da  genitori  in  cui  affrontare  problematiche generali  e  situazioni  specifiche  rispetto  al  ruolo  dei  genitori  nei  confronti  di  figli adolescenti. Il gruppo non ha una finalità prettamente formativa ma mira a fornire un  valido  contenitore  in  cui  i  genitori  possano  confrontarsi  e  costruire  insieme modalità di intervento efficaci e consapevoli. Il ruolo dello psicologo sarà di favorire e   mediare   la   comunicazione   di   gruppo,   fornendo   al   contempo   stimoli   e interpretazioni sulle riflessioni svolte nel gruppo.

“LA PSICOLOGIA NELLE SCUOLE” – Scuole Secondarie
Incontri tematici su argomenti psicologici
. L’ obiettivo degli incontri sarà quello di sviluppare maggiori competenze personali in diversi ambiti: gestione delle emozioni, autoregolazione, gestione delle relazioni interpersonali, gestione del conflitto, adolescenza, mente e il corpo, comunicazione, amicizia e amore, relazione con i genitori… Gli incontri saranno svolti durante le ore pomeridiane con partecipazione volontaria.